domenica, novembre 19, 2017
TIciVINO

AVRA – Azienda Vitivinicola AVRA – Castel San Pietro

alt

Si trovano documenti concernenti la coltivazione della vite nell’attuale Tenuta Colle d’Avra già risalenti al diciottesimo secolo. Lasciata poi in stato di abbandono, nel 1980 è stata acquistata con lo scopo di costruire una cantina e impiantare nuovi vigneti. La tenuta si estende su circa 17 ettari, di cui 6 di vigneto, esposto a sud/sud-ovest.

Il vigneto è così suddiviso: Merlot 90%, Chardonnay 5%, Cabernet Sauvignon 5%

Annate non prodotte: 1987 e 1992

I VINI:

  1. MERLOT COLLE D’AVRA – CLASSICO
  2. MERLOT COLLE D’AVRA – RISERVA BARRIQUE
  3. MERLOT COLLE D’AVRA – RISERVA ORO
  4. CABERNET SAUVIGNON COLLE D’AVRA
  5. CHARDONNAY COLLE D’AVRA – barrique
  6. COLLE D’AVRA DORÈ – spumante metodo classico

MERLOT COLLE D’AVRA – RISERVA BARRIQUE

  • 100% Merlot
  • resa: 700 gr x mq
  • Uva selezionata a mano;
  • macerazione di 20 giorni in tini d’acciaio. Completata la fermentazione malolattica ed una prima fase di decantazione, il vino viene travasato in barriques Francesi di rovere Allier di media tostatura. La fase finale di affinamento dura 22 mesi ; il Merlot Colle d’Avra Riserva viene imbottigliato una volta compiuto il suo 23° mese di vita
  • scheda degustazione – qui

alt

alt

MERLOT COLLE D’AVRA – CLASSICO

  • 100% Merlot
  • resa: 800 gr x mq
  • Uva selezionata a mano;
  • macerazione di 20 giorni in tine d’acciaio; dopo la fermentazione alcolica il vino viene travasato in botti di acciaio inox e in parte in barriques di terzo passaggio, dove viene completata la fermentazione malolattica e le fasi di decantazione. Dopo 8-10 mesi circa il Merlot Colle d’Avra Classico viene imbottigliato
  • scheda degustazione – qui

alt

alt

CABERNET SAUVIGNON COLLE D’AVRA

  • 100% cabernet sauvignon
  • resa: 700 gr x mq
  • Uva selezionata a mano;
  • macerazione di 20 giorni in tini d’acciaio. Completata la fermentazione manolattica ed una prima fase di decantazione, il vino viene travasato in barriques di rovere francese Allier di media tostatura. La fase finale di affinamento dura 22 mesi. Il Cabernet Colle d’Avra viene imbottigliato una volta compiuto il suo 23° mese di vita.
  • scheda degustazione – qui

alt

alt

CHARDONNAY COLLE D’AVRA

  • 100% chardonnay
  • Uva selezionata a mano;
  • Leggera macerazione in botti d’acciaio. Fermentazione alcolica e malolattica in barriques francesi nuove per 7-9 mesi, alla temperatura di 16°C. Rimane in barriques fino all’imbottigliamento
  • scheda degustazione – qui

alt

alt

COLLE D’AVRA DORÈ

  • VINO SPUMANTE – METODO CLASSICO
  • 100% chardonnay
  • resa 800 gr x mq
  • Uva selezionata a mano;
  • Dopo due fermentazioni classiche in botti d’acciaio, alla temperatura di 16°C, si aggiungono dei lieviti disciolti in una soluzione zuccherina. Il vino è quindi subito messo in bottiglie concepite per resistere alla pressione finale e chiuse con una capsula provvisoria. Quindi le bottiglie vengono coricate orizzontalmente per permettere la fermentazione che produce le bollicine; durante una lenta fermentazione a bassa temperatura che dura alcuni mesi, i lieviti trasformano gli zuccheri in gas carbonico. Inizia quindi la fase di lavorazione finale con la posa delle bottiglie a testa in basso e rigirate giornalmente di un ottavo di giro. Questa operazione fa scendere il deposito di lieviti verso il collo della bottiglia. A quel momento inizia la delicata operazione di spurgo: si immerge per alcuni secondi il collo della bottiglia in un bagno a –25°C, si decapsula la bottiglia e grazie alla pressione del gas carbonico il deposito fuoriesce. Si procede quindi al riempimento della parte lasciata vuota con lo stesso vino spumante e l’1% di Cognac Francese.
Azienda Vitivinicola Avra
6874 Castel San Pietro
Tel. +41 91 646 92 73
www.colledavra.ch 

 

Like this Article? Share it!

Leave A Response