venerdì, novembre 24, 2017
TIciVINO

BEATRICE 2011 e 2012

Il BEATRICE è un vino Ticino DOC da uve merlot 100%, vinificato in acciaio inox con 14/16 giorni di macerazione del mosto con le bucce, per una buona estrazione. È prodotto da Cormano Vini, Morbio Inferiore (articolo qui), e benchè sia il ‘piccolino’ di Giuliano Cormano, gli si dedica una particolare attenzione durante la vinificazione, al fine di esaltare le caratteristiche del vitigno, vale a dire l’aspetto più tipico del Merlot, che tende verso sentori di erbaceo, piuttosto che esaltare gli aspetti molto fruttati e dolci. Affinamento per almeno 10 mesi in acciaio. Lo si trova già in vendita a settembre dell’anno dopo la vendemmia, e quando la vendemmia è buona, il Beatrice sorprende parecchio.  alt

alt la nuova etichetta del Beatrice ‘attiva’ dall’annata 2010

annata 2011 – assaggio annata 2011 del 26 maggio 2013:

Il vino si presenta fresco, profumato, piacevole, buono sia da aperitivo che da accompagnamento.

I tannini sono fini. Vino da pronta beva che comunque si può apprezzare anche dopo qualche anno.

C’è una buona armonia tra l’aspetto olfattivo e il carattere gustativo, tra le note profumate abbastanza intense e la struttura, nessuna delle due componenti è eccessiva, nessuna delle due componenti è manchevole. Un vino giusto!

annata 2012 – assaggio di febbraio 2014:

al palato il vino è molto fresco. Minerale. Il tannino è abbastanza importante e presente. Non aggressivo. C’è morbidezza. È caldo. Equilibrato. Le sensazioni fruttate sono secondarie. Prevalgono i sentori di corteccia, di erba, di terra. C’è molta tipicità. Non si sente quella dolcezza di frutto e di polpa che si trova in molti vini moderni. Mi piace per questo.

Produttore: Giuliano Cormano – leggi l’articolo qui

Like this Article? Share it!

Leave A Response