lunedì, settembre 24, 2018
TIciVINO

CHIAPPINI – BRISSAGO

La proprietà dell’azienda è di Gio Chiappini, che gestisce 3,5 ha vitati, producendo circa 10’000 bottiglie all’anno. Qui si può leggere l’articolo della bella degustazione del ‘libro’ della collezione 2009 Associazione Viticoltori Vinificatori, degustazione di aprile 2013: qui

BIANCO 2011, da uve: chardonnay 80% e Pinot Bianco e Doral 20%. Fermentazione e affinamento in acciaio.

Assaggio del 6 maggio 2012: al naso è fruttato soprattutto con note esotiche di banana. Al palato c’è grassezza, morbidezza. È minerale, sapido, intrigante nonostante sia stato imbottigliato da solo un mese.

 

MACHIA 2009, merlot 100%, 12-15 giorni di fermentazione in acciaio. Assaggio 2012: fruttato, sapido, minerale, fresco buono, semplice.

MACHIA 2008, merlot 100%, fermentazione con macerazione 15-20 giorni. Leggero salasso per maggior concentrazione.

CENTOVALLI 2009, merlot 100%, fermentazione con macerazione 15-20 giorni. Leggero salasso per maggior concentrazione.

 

 

 

 

 

NERO 2009 da uva merlot proveniente da due parcelle di ceppi vecchi ben oltre i 45 anni, resa molto bassa, raccolta a maturazione già avanzata, affinamento in barriques di 2° passaggio. Assaggio 2012: al naso è subito intenso di frutta invitante. Sapidità importante, tannino abbastanza marcato, di corpo, profondità. Finale lungo. Un vino interessante e soprattutto buono.

ZERO 2008, da uve: merlot 80%, carminoir 20%, vigne nel comune di Brissago, 24 mesi barriques nuove.

Azienda Vitivinicola CHIAPPINI

via Valmara 2
6614 Brissago
tel +41 091 786 80 86

1 Comment

  1. Laufer Grégoire 2 agosto 2018 at 19:35

    BIANCO 2011, da uve: chardonnay 80% e Pinot Bianco e Doral 20%. Fermentazione e affinamento in acciaio.

    Bonjour,
    J’ai dégusté cette bouteille à Locarno, à la locanda locarnese. Excellent !

Leave A Response

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di parti terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico generato maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi