venerdì, agosto 17, 2018
TIciVINO

DEGUSTAZIONE alla cieca: vini del TICINO

È una sera di gennaio del 2015, una sera da ROSSI! Il nuovo anno è appena incominciato e vogliamo perciò assaggiare alcuni vini prodotti in Canton Ticino di annate diverse e di produttori differenti, ma vogliamo farlo senza sapere quale vino esattamente stiamo assaggiando. La degustazione è alla cieca, con le bottiglie COPERTE. Il compito di organizzare la serata è stato affidato alla nostra amica Anna, che ci prepara una scaletta dalla quale usciranno delle belle sorprese. La sorpresa maggiore l’abbiamo avuta con il MALCANTONE Rosso dei Ronchi 1997 della Cantina Monti. Il vino RIVELAZIONE della serata è stato in assoluto il FONTANA Gran Botte 2008, praticamente un vino sconosciuto, ma con un’anima ticinese in assoluto rispetto del territorio. E poi tutti gli altri… Un po’ di delusione con il GIORNICO ORO 2003, GialdiVini, che ha evidenziato in pieno l’annata calda della vendemmia. Si parte: 

GIOIA D’AUTUNNO 2013, spumante metodo classico, produttore: Ralph Theiler, Bosco Luganese (scheda produttore qui), IGT Svizzera Italiana da uve: Pinot Nero. Vinificazione in acciaio e rifermentazione in bottiglia. Sosta gioia autunno 2013sui lieviti per 6 mesi. Spumantizzazione in svizzera interna. Colore: rosa tenue. Al naso è fruttato con note di fragoline e di rosa, sensazione di una leggera mandorla, nespole e sentori floreali delicati, note leggere di spezie, abbastanza intenso, non invadente. Al palato è fresco e morbido. La bollicina però si perde abbastanza velocemente. Non particolarmente persistente. Sul finale ritorna il gusto di fragoline e mandorle. Non si ha l’impressione di una grande struttura e complessità. È soprattutto uno spumante semplice, da aperitivo, da bere e da gustare in compagnia. Il giusto inizio!

LA QUADRA 2011, Ticino doc, produttore: Cantina Tagliabue, Salorino (scheda produttore qui) da uve: Merlot 100%, vigneto in località Rovio, vinificazione in acciaio. Colore rosso rubino acceso. Al serata ticino genn 2015 3anaso emergono subito chiare note speziate di chiodo di garofano e pepe, poi note serata ticino genn 2015 2adi frutta nera, more. Seguono sentori floreali di rosa; sensazioni erbacee di fieno. Al naso è abbastanza percettibile una sensazione alcolica come di maraschino. Al palato è abbastanza pungente di freschezza. È caldo. Bella sensazione di sapidità e di mineralità. Tannini fini e ancora verdi. La struttura non è possente. Ritorna la sensazione del maraschino, persistente sul finale. Il vino è soprattutto giovane

 

serata ticino genn 2015 4aFONTANA GRAN BOTTE 2008, Ticino doc, produttore: Morell & Stockli, Balerna da uve: Merlot 96%, Cabernet Franc 4%. Vigneto alla Valle, Ligornetto, vendemmia il 13.10.2008, resa: 900 gr x mq, vinificazione con macerazione per 8 settimane, affinamento per 36 mesi in botti di rovere di Allier da 700 litri e di 2do passaggio, ulteriore affinamento in bottiglia per 12 mesi, bottiglie prodotte: 700 bottiglie. MERAVIGLIOSA CHIAREZZA: tutte queste notizie sono riportate chiare sulla retroetichetta. Colore rosso rubino chiaro e limpido (bene si legge attraverso), con riflessi granati sull’unghia. Al naso abbiamo avuto una sensazione di leggera chiusura, che è andata man mano scomparendo ossigenandoserata ticino genn 2015 6a il vino nel bicchiere. Il vino è diventato poi intenso e ampio di profumi floreali di fiori e petali di rosa appassita, note di tamarindo e altra frutta rossa delicata e matura, come le prugne, le ciliege nere, le more. Note di spezie e di cuoio, noce moscata, tabacco, legno di cedro. Vino fine ed elegante già solo all’olfatto. Complesso e intrigante. Anche il giorno successivo il vino ha mantenuto intensità con sensazioni speziate e di tabacco. A fontana 2008l palato si ha una bella sensazione di freschezza, con molta mineralità e molta sapidità. C’è piacevolezza e la sensazione di un vino austero e saporito, lungo e persistente, con un tannino quasi perfetto, presente , ma non invadente. Devo dire che da subito, dal primo sorso ho avuto la sensazione di un vino di grande struttura e complessità, senza eccessi, senza forzature, senza costruzioni. L’abbiamo alla cieca attribuito ad un produttore importante del Ticino, e invece, che sorpresa, scoprire una novità assoluta, un piccolo Vin de Garage!!! La trasparenza delle informazioni fornite in etichetta, poi, ci porta ad un elogio ancora maggiore del produttore, che ancora non conosciamo. Speriamo in un futuro incontro!

GIORNICO ORO 2003, Ticino doc, produttore: Cantina Gialdi, Mendrisio (scheda produttore qui) da uve: Merlot 100%, vigneti a Giornico, vinificazione in acciaio, affinamento: in botti di legno grandi per 12 mesi. Colore rosso serata ticino genn 2015 9agranato carico e scuro. Leggera opacità. Denso da servire nel bicchiere. Al naso note di marmellata di mirtilli e di more. Frutta molto matura di sambuco e prugne secche. È intenso e carico. Non è ampio, ma comunque persistente e potente all’olfatto. Al palato si una immediata sensazione di dolcezza. È molto alcolico e assolutamente poco equilibrato. Possente. Leggera sensaziserata ticino genn 2015 10aone metallica, grassezza, con un tannino marcato. Nonostante la bottiglia fosse stata conservata bene, sempre al fresco e al buio, si evincono pratiche di cantina e possibili costruzioni durante la vinificazione dell’uva di un’annata particolarmente calda. Alla cieca ho avuto la sensazione di un vino dell’annata 2003, ma non mi aspettavo un GIORNICO ORO! a cui generalmente si associa la sensazione di un vino più semplice e meno potente.

serata ticino genn 2015 11aPLATINUM 2005, Ticino doc, produttore: Cantina Brivio, Mendrisio (scheda produttore qui) da uve: Merlot 100%, vigneti nel Sottoceneri. Vinificazione: appassimento delle uve in cassette in appositi locali termoventilati e pigiatura a fine ottobre, affinamento: 20 mesi in barriques nuove di rovere francese. Colore rosso scuro, intenso e carico, impenetrabile. Consistente nel bicchiere gli ‘archetti’ scendono lenti. Al naso, appena aperto, il vino presenta un’importante nota boisè con vaniglia e cuoio e spezie. Poi frutta matura e composta di frutta rossa scura. Colpisce particolarmente la dolcezza della vaniglia. È intenso e complesso. Al palato ritorna subitserata ticino genn 2015 12ao il gusto della vaniglia. Il vino presenta molta mineralità e sapidità con una bella sensazione di dolcezza finale. C’è molta materia e molta concentrazione. Grande struttura e bell’equilibrio. Il vino di sicuro deve essere aperto per tempo. Deve respirare per ossigenarsi. A fine serata infatti questa bottiglia di Platinum 2005 ha migliorato molto: se all’inizio era solo equilibrato, a fine serata ha raggiunto una bella armonia olfattiva e gustativa. Con un tannino elegante e una sensazione di freschezza e di materia generosa…

NORD SUD 50 50 – 2012 – SVIZZERA IGT, produttore: CA.GI, Cantina di Giubiasco (scheda produttore qui) da uve: Merlot 50% Sud delle Alpi e Pinot Nero 50% Nord delle Alpi. Questo vino nasce dall’incontro di due cantine: La cantina di Giubiaserata ticino genn 2015 13asco CAGI (TI) fondata nel 1929 e la Caves de la Béroche a ST-Aubin-Sauges (NE) fondata nel 1935. Il 2012 è il primo anno di produzione, sono state prodotte 1200 bottiglie, la nostra bottiglia porta il numero 1171. Affinamento: in legno. Colore rosso rubino. Al naso emerge subito un carattere boisè con note di frutta dolce. Si ha una netta sensazione di serata ticino genn 2015 14abarriques nuova! Roteando il bicchiere escono note di frutta, quali la ciliegia, l’amarena, la sensazione del mosto d’uva, e poi spezie e note di sottobosco. Al palato si ha una forte sensazione di frutta dolce e matura con molta mineralità e sapidità. Freschezza vibrante, intensità e persistenza. Struttura e sostanza, il vino è succoso e ancora giovane. Il vino è piaciuto molto. Unserata ticino genn 2015 15aa breve considerazione sull’etichetta e sul nome del vino è doverosa: il vino si chiama NORD SUD 50 50  e ricorda molto altri vini, più famosi, in particolare un vino (il 50&50 di Capannelle&Avignonesi in Toscana) e altri (il Ticinese SUD SUD SUD della Fumagalli Vini). Questa mancanza di originalità ci sembra possa SMINUIRE questo vino che già dalla prima annata di produzione ci regala grande piacevolezza!

MALCANTONE, ROSSO DEI RONCHI – 1997, Ticino doc, produttore: Cantina Monti, Cademario (scheda produttore qui) da uve: Merlot, Diolinoir, Cabernet Sauvignon, resa: 40 q per ha, vinificazione con fermentazione per 17 giorni, affinamento: in carati di legno per 16 mesi.serata ticino genn 2015 16a Colore rosso granato con riflessi aranciati. Vivo! Alserata ticino genn 2015 18a naso intense e persistenti note balsamiche e soprattutto medicinali che incredibilmente prevalgono su tutto. Note di mirtilli, mora, tamarindo, olive nere, spezie, cuoio, elegante, incredibile, speciale! Al palato è MINERALE, sapido, equilibrato, VIVO, persistente, gustoso, sostanzioso, molto buono. Il tannino è setoso, ma presente. Carattere austero, fine, elegante, nobile. Vigore, equilibrio e armonia. C’è ancora molta materia e di sicuro ancora un bel potenziale di invecchiamento. Una bella conferma TICINESE. 

serata ticino genn 2015 19aserata ticino genn 2015 20aARZO 2006, Ticino doc, produttore: Cantina Gialdi, Mendrisio (scheda produttore qui) da uve: Merlot 100%, vigneto del Monte San Giorgio. Il 2006 è la prima annata di produzione. Affinamento: in barriques per 12 mesi. Colore rubino con sfumature granate, limpido. Il vino si presenta al naso come il meno intenso della serata con note di cuoio e di selvatico (una lepre che scappa in un prato bagnato!). Note fruttate. Sensazione alcolica che ricorda il Porto Ruby… Al palato freschezza, mineralità, sapidità, un bel tannino presente … purtroppo con poco equilibrio.

Prosit,

Vittoria Fagetti

con la collaborazione di Anna Valli

serata ticino genn 2015 1a

24 gennaio 2015

Leave A Response

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di parti terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico generato maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi