venerdì, agosto 17, 2018
TIciVINO

PASSOPISCIARO – ETNA – verticale 2005 – 2009

alt

Siamo sull’Etna dove le vigne arrivano fino a 1’000 metri s.l.m. Qui nascono questi vini dall’uva Nerello Mascalese il cui carattere principale è l’espressione del frutto rosso: lamponi, ciliegie, more. Note fruttate che preservano una grande giovinezza anche nelle annate più affinate, come il 2006 e il 2005. A volte tendono alla confettura e/o al sottospirito, essendo l’alcol una componente sempre molto importante e presente. Balsamicità, mineralità e speziatura sono gli altri caratteri di questo vino, tutti presenti all’olfatto, ritornano al gusto, prolungandolo … Molta piacevolezza di beva. Certo richiama un abbinamento adeguato. Le due Contrade si distinguono nettamente: i vini ESPLODONO di profumi e di gusto, con più intensità, più mineralità e anche leggermente più tannino. Il carattere ‘vulcanico’ non è sempre subito evidente, soprattutto in gioventù, ma esce piano piano, durante la degustazione, un po’ all’olfatto e poi un po’ quando si assaggia e si beve, in maniera molto intrigante. Una volta che si sono assaggiati, entrano a far parte dei vini del cuore!

Passopisciaro 2005

  • Nerello Mascalese 100%
  • età delle viti: piante di 60-80 anni, coltivate ad alberello.
  • uve: provenienti da diverse altitudini, 1000, 900, 850 mt s.l.m. – Questo vino viene da uve delle contrade Rampante, Sciaranuova, Santo Spirito, Porcaria e Chiappemacine.
  • vendemmia: dal 12 fino al 25 novembre. L’altezza conferisce al vitigno la sua maturazione così tardiva (Novembre!)
  • resa: 40 q.li per ettaro
  • trattamenti: polvere di zolfo, argille, propoli, estratto di semi di pompelmo. Nessuna fertilizzazione.
  • imbottigliamento: marzo 2007
  • produzione: 30’000 bottiglie
  • alcol: 13.5%
  • colore: granato
  • naso: torna la frutta rossa, abbondante, in confettura. Leggera vaniglia, nota balsamica, lauro. Man mano che il vino resta nel bicchiere i profumi si fanno più evoluti e tendono al sottospirito.
  • palato: è fresco, è sapido, sembra avere meno sostanza rispetto agli altri. Nonostante sia il meno alcolico di tutti gli altri, sembra che l’equilibrio sia spostato proprio sull’alcol, il calore, la morbidezza.

alt

alt

Passopisciaro 2006

  • Nerello Mascalese 100%
  • età delle viti: piante di 60-80 anni, coltivate ad alberello.
  • uve: provenienti da diverse altitudini, 1000, 900, 850 mt s.l.m.
  • vendemmia: dal 7 fino al 15 novembre. Neve e gelo in inverno fino all’inizio della primavera, costituendo una enorme risorsa idrica per le piante che hanno formato una buccia molto spessa e ricca, mantenendo gli acini sani fino alla vendemmia. Poi un’estate torrida, che ha letteralmento ‘arrostito’ le vecchie vigne più alte, quelle sui 1000 metri.
  • resa: 40 q.li per ettaro
  • imbottigliamento: marzo 2008
  • produzione: 36’000 bottiglie
  • alcol: 14.5%
  • colore: granato
  • naso: frutta rossa sottospirito, ciliege e amarene. Note di prugna. Leggera volatile che disturba.
  • palato: anche bevendolo non sembra che la bottiglia sia a posto. C’è qualcosa che disturba, ahimè.

alt

alt

Passopisciaro 2008

  • Nerello Mascalese 100%
  • uve: provenienti dalle contrade di S. Spirito 800 mt, Moganazzi 500 mt, Favazza 600 mt, Feudo di Mezzo 600 mt, Malpasso 500 mt.
  • età delle viti: piante di 50-70 anni, coltivate ad alberello.
  • vendemmia: dal 23 fino al 31 ottobre. Il 2008 è considrata una delle migliori annate vinicole dell’Etna.
  • affinamento: 18 mesi in grandi botti da 50 ettolitri.
  • imbottigliamento: marzo 2010
  • produzione: 35’000 bottiglie
  • alcol: 15%
  • colore: granato
  • naso: una nota delicata di vaniglia dolce, poi frutta più matura, leggero balsamico, leggero cuoio, confettura di fragole, note più terrose, minerali e poi ancora note tostate di cacao e caffè.
  • palato: il gusto riprende l’annata 2009 appena asaggiata, ma con più mineralità. È più caldo, è più sapido, più persistente. Il finale è lungo, il gusto è tutto spostato sulla frutta rossa, con una sensazione di dolcezza che ammorbidisce e avvolge il tutto.

alt

alt

Contrada Sciaranuova 2008

  • A 850 metri s.l.m. è uno dei tre grandi cru dell’Etna. La lava è morbida e impastata, friabile come carbonella bagnata. Sta nasosta in un canale fresco che sale fino alla neve, esposto al sole dalla prima all’ultima ora del giorno.
  • Nerello Mascalese 100%
  • alcol: 15%
  • colore: rosso rubino chiaro
  • naso: note di frutta e frutta sotto spirito. Cuoio. Note balsamiche e mentolate. Salvia, liquirizia.
  • palato: molta freschezza e molto più equilibrio. Mineralità e sapidità. Gusto di frutta rossa. Tannico con accentuata mineralità.

alt

alt

Contrada Rampante 2008

  • Contrada molto alta situata oltre i mille metri s.l.m.. Consiste in ripide terrazze sulla parete di lava di Solicchiata. Molti ceppi sono ancora su piede franco. I terreni sono più sabbiosi, ossidati, di lava antica. Il mescolo minerale dà sul chiaro. È il cru delle vendemmie più tardive.
  • alcol: 15%
  • Nerello Mascalese 100%
  • colore: rosso rubino leggermente più intenso
  • naso: subito note mentolate e balsamiche. Leggera vaniglia. Mineralità con sentori di pietra vulcanica. Frutta matura rossa e composta di fragola.
  • palato: molta freschezza. Gusto più fruttato in bocca. Leggermente più tannico. Molta mineralità e sapidità. Sembra essere più elegante.
alt

alt

Passopisciaro 2009

  • Nerello Mascalese 100%
  • Per il Passopisciaro 2009 sono state utilizzate le uve delle contrade Malpasso, Arcuria, Favazza, Santo Spirito e Guardiola.
  • Vendemmia: dal 25 ottobre all’8 novembre, salendo in quell’ordine con le raccolte, da 500 a mille metri di altezza. Vendemmia in anticipo rispetto alle annate precedenti, per via delle condizioni meteorologiche con piogge ripetute da metà settembre fino a metà ottobre e molta umidità.
  • Vinificazione: ogni vigna è stata vinificata separatamente. Fermentazioni brevi in grandi vasche di cemento, continui travasi, nessuna macerazione, riposo breve sulle fecce e nessuna sosta sulle bucce.
  • affinamento: 18 mesi in grandi botti da 50 ettolitri
  • alcol: 14%
  • colore: rosso rubino chiaro
  • naso: intense note quasi varietali di frutta fresca come lampone, ribes, soprattutto melograno, un po’ di prugna. Petali di rosa rossa appassita.
  • palato: in bocca è asciutto, austero, molto fresco, leggermente tannico. Scalda molto. Ritorna il gusto di melograno.
alt

alt

Il carattere principale di questo Nerello Mascalese è l’espressione del frutto rosso: lamponi, ciliegie, more. Note fruttate che preservano una grande giovinezza anche nelle annate più affinate, come il 2006 e il 2005. A volte tendono alla confettura e/o al sottospirito, essendo l’alcol una componente sempre molto importante e presente.

Balsamicità, mineralità e speziatura sono gli altri caratteri di questo vino, tutti presenti all’olfatto, ritornano al gusto, prolungandolo …

Molta piacevolezza di beva. Certo richiama un abbinamento adeguato.

Le due Contrade si distinguono nettamente: i vini ESPLODONO di profumi e di gusto, con più intensità, più mineralità e anche leggermente più tannino.

Il carattere ‘vulcanico’ non è sempre subito evidente, soprattutto in gioventù, ma esce piano piano, durante la degustazione, un po’ all’olfatto e poi un po’ quando si assaggia e si beve, in maniera molto intrigante.

Una volta che si sono assaggiati, entrano a far parte dei vini del cuore!

prosit

Vittoria Fagetti

24 novembre 2012

Note di degustazione in collaborazione con Oriana Crespi, Renato Cordaro, Rodolfo Roncoroni.

I dai relativi alle vendemmie e alle vinificazioni sono stati presi – direttamente – dal sito internet del produttore.

alt

alt

Leave A Response

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di parti terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico generato maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi