martedì, luglio 17, 2018
TIciVINO

RONCO DEI CILIEGI annate 1997, 2005, 2009, 2010

alt

Il RONCO DEI CILIEGI è un vino rosso, Ticino doc, da uve merlot 90% e cabernet sauvignon 10%. Viene vinificato in vasche inox e segue un affinamento per 18 mesi in barriques nuove e di secondo passaggio. Il produttore è l’az. Mondò, Sementina – link articolo qui

alt

annata 2009 – degustazione assaggio del 5 settembre 2011:

Colore rosso rubino intenso. Al naso ho subito una sensazione di alcolicità pungente. Al palato poi sento una grande morbidezza, disturbata da un tannino ancora non pronto. L’alcol in questo momento toglie equilibrio. Grande frutta nel finale e dolcezza data dalla vaniglia. Il vino si deve ancora un po’ stabilizzare. Esprime molta modernità.

annata 2005 – degustazione – articolo di NonSoloDiVino del 17 settembre 2012: qui

alt

annata 1997 – degustazine di dicembre 2013

Interessante degustazione di un ‘vecchia’ annata di Ronco dei Ciliegi, quando ancora non era vinificato in barrique. La degustazione è alla cieca. Non sappiamo cioè cosa stiamo degustando (lo sapremo dopo!). Il vino si presenta DAVVERO intrigante, interessante, elegante, invitante … note floreali di sambuco e note fruttate soprattutto di cassis, eleganti e fini. Al palato è fresco, sapido, saporito, equilibrato, armonico. Le note terziarie sono invitanti, straordinariamente eleganti. Una sorpresa!

alt

annata 2010 – degustazine di febbraio 2014 – qui

Note fruttate di ciliegia nera e floreali di viola. Vaniglia, cacao, chiodo di garofano. Al palato c’è mineralità, sapidità importante. La dolcezza e il gusto si esprimono molto intensamente. È persistente. Il tannino è presente e non aggressivo. Elegante. C’è ricchezza di polpa. Pulizia, modernità. Insomma vuole piacere e … piace e piace!

 

 

Like this Article? Share it!

Leave A Response