sabato, novembre 18, 2017
TIciVINO

Sasso Chierico Riserva 2010

Sasso Chierico Riserva, annata 2010, si presenta di colore rosso rubino quasi granato, intenso. Al naso note speziate di vaniglia, subito emergono le ciliegie sotto spirito e il cuoio bagnato, seguiti da note variegate di caffè, dalla tostatura del chicco al fondo di caffè… Al palato è caldo, quasi alcolico, il tannino è ancora un po’ tagliente, con un acidità un po’ eccessiva. Il finale è abbastanza persistente, con note tostate e la speziatura del chiodo di garofano. Forse l’annata poco felice lo penalizza nella piacevolezza e nell’eleganza rispetto all’annata 2009 (degustazione qui). Un vino dal carattere austero che necessità di ossigeno e attenzione.

?????????????uve: merlot

vigneto in località Gudo nel Sopraceneri.

vendemmia manuale con selezione dei grappoli più belli e più sani.

vinificazione con lunga macerazione in acciaio e affinamento per almeno 12 mesi in barriques.

.

.

.

.

Renato Cordaro

5 Marzo 2016

Like this Article? Share it!

Leave A Response