giovedì, aprile 26, 2018
TIciVINO

CASTELLO LUIGI ROSSO 2006

Il CASTELLO LUIGI è un vino ROSSO DEL TICINO DOC da uve: Merlot 90%, Cabernet Sauvignon 10%. La resa di produzione delle uve è di circa 40 q.li per ettaro. La vinificazione: una parte dell’uva viene ancora pressata ‘manualmente’ in una grande tinozza. Il resto dell’uva subisce una pressatura soffice ma meccanica. Il mosto fermenta per 15 – 18 giorni a contatto con le bucce, dopo di chè viene travasato nelle barriques. Una piccola parte dell’uva subisce un appassimento e il mosto che si ottiene serve ad equilibrare colore e contenuto alcolico. L’affinamento: in barriques per almeno 18 mesi. La produzione annua: circa 6’000 bottiglie. la prima annata di produzione: 1997 –  scheda articolo produttore: qui

 

annata 2006 – degustazione del 18 agosto 2012

questi giorni di agosto 2012 sono davvero estremamente caldi e afosi. Ma come pionieri temerari ci accingiamo ugualmente a degustare questo rosso del Ticino di certo di grande struttura e intensità.

Il colore è di un rosso rubino abbastanza intenso.

Al naso le note del cabernet sauvignon si percepiscono da subito, con sentori soprattutto di prugna matura. Seguono delicate senzazioni olfattive date dal merlot, note un po’ più erbacee di fieno essiccato, humus, funghi. Piacevolezza olfattiva che ritroviamo al gusto. Morbidezza quasi vellutata (se forse avessimo aspettato ancora 6 mesi o un anno sarebbe stato probabilmente ancora meglio). Un tannino giusto, gentile, raffinato, elegante, nobile. È ormai quasi finita tutta la bottiglia quando riusciamo ad apprezzarlo appieno.

Il vino si è finalmente aperto e ci regala noti intense di fiori e frutti rossi, delicati, unitamente ad una sapidità e mineralità persistente e diretta, da GRANDE vino ….

Like this Article? Share it!

Leave A Response