lunedì, febbraio 19, 2018
TIciVINO

BIANCO DELLA PIANA 2010

Il BIANCO DELLA PIANA è un vino bianco, Ticino DOC, da uve Chardonnay con una piccola aggiunta di Chardonnay-Musquè. I vigneti da cui provengono le uve sono il Ronco della Piana e Colle dei Lupi a Cagiallo. La fermentazione avviene in parte in acciaio e in parte in barriques nuove (50 & 50). Segue un affinamento di circa 6 mesi. La produzione annua è ndi circa 800/1’000 bottiglie. Il produttore è l’azienda SAN MATTEO di Cagiallo,  scheda produttore: qui

annata 2010 – assaggio del 5 settembre 2011. Al naso da subito molta nocciola e un po’ di mela verde. Al palato è molto fresco e molto citrico, sembra davvero di sentire il limone, che si bilancia bene con una grande morbidezza.
Fine, elegante.

annata 2010 – degustazione del 20 marzo 2012. Al naso è intenso di note di fiori e nocciole, vaniglia, agrumi, un po’ di frutta tropicale. Al palato è molto fresco. Molta sapidità e molta acidità. Il retrogusto citrico è persistente. Caldo. Equilibrato, buono. Dall’assaggio dell’anno scorso l’equilibrio è migliorato. La grassezza non è eccessiva, si ha più l’impressione di un vino snello e pulito.

Like this Article? Share it!

Leave A Response