lunedì, giugno 25, 2018
TIciVINO

STEMA 2011 e 2002

STEMA

  • Nobili Radici
  • uve: Merlot 70% e Gamaret 30%
  • parte del Merlot è proprio quelli dei ‘Ceppi Vecchi’
  • provenienza delle uve: diversi vigneti del mendrisiotto
  • vinificazione in vasche inox con macerazione dino a 25/30 giorni
  • fermentazione con lieviti indigeni
  • maturazione in botti di rovere francese per almeno 24 mesi
  • produttore: Latini, Tremona – qui

latini tremona maggio 2014 69 400x369

annata 2011 – degustazione del 25 maggio 2014

Al naso è intenso di note fruttate abbastanza dolci. Al palato è caldo e abbastanza ruvido di tannini rispetto a tutti gli altri vini dell’azienda che vanno in direzione dell’estrema morbidezza. Molto persistente. Freschezza e acidità quasi spigolosa.

 

annata 2002 – degustazione del 17 maggio 2014

Colore granato. Al naso è ancora molto chiuso. Si sentono sentori di polvere, di armadio chiuso. Lo lasciamo respirare nel corso della serata, ma non ci sono miglioramenti. Così è! Al palato ci sono accenni di mineralità e sapidità. Freschezza e un tannino ancora verde, che non è maturato nel corso degli anni. Il tannino è secco ed asciutto. Ha già sentori quasi tutti terziari, squilibrio, il vino è assaggiato dopo 12 anni e l’annata di certo una tra le peggiori del decennio. latini tremona stema 2002 400x240

AnnaV: l’ho comprato direttamente in azienda, credo nel 2004, custodito nel mio magic fridge, fino l’altra sera….. secondo me, era nei tempi di bevuta, comunque la struttura c’era, alcol freschezza, tannini ruvidi, secchi (penale), annata scarsa, la mano del produttore diciamo onesta, sicuramente non ha tenuto il confronto in orizzontale con gli altri vini assaggiati durante la serata!!!

latini tremona maggio 2014 68 400x394

Like this Article? Share it!

Leave A Response