mercoledì, giugno 19, 2019
TIciVINO

CASTELLO DI MORCOTE 2007

Appena aperto e appena versato, dopo 10 anni di riposo forzato rinchiuso nella bottiglia e nella mia cantina, subito emergono note balsamiche insieme a note di cacao. Decido di lasciarlo respirare per un’oretta prima di riassaggiarlo. Sentori di frutta rossa scura matura in abbondanza: more e ciliegie nere. Al gusto anche il ricordo del frutto del Lauro, una bacca piccola e scura, quasi mai dolce, ma succoso. Freschezza e mineralità sono le prime sensazioni di gusto. Il tannino è ancora presente, morbido, abbastanza setoso, non ancora un velluto! Il vino si lascia bere e apprezzare a gran sorsi, con gran piacere e fierezza. Nel corso della serata, il vino tende a cedere un po’ in persistenza e gusto. Nel complesso si rivela una grande bottiglia e sono contenta di averla apprezzata ancora in tempo!

VF, 30 maggio 2019

 

Leave A Response

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di parti terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico generato maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi